> DIMISSIONI‎ > ‎

QUANDO PRESENTARLE ed EFFETTI

Quando presentarle

Anche la data in cui si rassegnano le dimissioni viene normalmente regolata per ogni singolo contratto, possono decorrere dal primo o dal quindicesimo giorno del mese, o rassegnate in qualsiasi momento.

Effetti

L'atto ha effetto al momento in cui viene a conoscenza del datore di lavoro. Non rileva in alcun modo l'eventuale rifiuto del datore. L'eventuale revoca delle dimissioni è efficace, secondo le regole generali (art. 1328 c.c.), solo se è comunicata al datore di lavoro prima che quest'ultimo abbia avuto notizia dell'atto di recesso.

Inoltre ricordiamo che i giorni necessari al preavviso devono essere giorni lavorati e non ferie, malattia o infortunio, salvo specifico accordo scritto.

In alcuni casi invece i contratti collettivi, ove il periodo è molto lungo si considerano il calendario lavorativo con tutte le sue ragionevoli implicazioni.

Comments